home   >   Attività Sportive   >  Basket   >  Progetto Avviamento allo Sport

Progetto Avviamento allo Sport

Chi siamo?

La Polisportiva Disabili della Marca Trevigiana (PDM), nasce nel 1993 grazie all’iniziativa di 4 amici paraplegici appassionati di sport, desiderosi di costituire una realtà associativa che fungesse da riferimento per gli atleti disabili motori della provincia di Treviso. All’inizio, basket in carrozzina, tiro con l’arco, tiro a segno e tennis caratterizzavano gli impegni sportivi della PDM.

Nel corso degli anni il basket in carrozzina è diventata la disciplina attorno alla quale si sono concentrati gli sforzi organizzativi della società, con il risultato che la squadra trevigiana gioca stabilmente il campionato nazionale di A/2, con un’importante parentesi nella stagione sportiva 2006/2007, quando la compagine conquistò la promozione che le fece disputare il campionato di A/1.

Nella storia della PDM gli obiettivi agonistici sono sempre stati accompagnati da finalità di integrazione sociale e culturale. PDM è, per prima cosa, un gruppo di persone che ha nello stare insieme la motivazione principale per ritrovarsi in palestra ad allenarsi. Le biografie dei nostri atleti rivelano che l’appartenenza alla PDM allarga e consolida la rete amicale, supporta l’autonomia e l’autostima personali.

Accanto a questo, PDM è stabilmente impegnata in un’azione di informazione e sensibilizzazione culturale nel territorio, partecipando a dimostrazioni delle discipline sportive che la contraddistinguono.

Inoltre, va ricordato che PDM fa parte dalla FIPIC (Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina), contesto che le permette di stare a contatto con altre realtà, locali e nazionali, che si occupano di sport e disabilità.

 

Chi cerchiamo?

L’iniziativa si rivolge a ragazzi e giovani adulti di entrambi i sessi, con un età compresa tra i 13 e i 30 anni, con sola disabilità motoria (specificatamente un deficit ad uno o entrambi gli arti inferiori). Non è necessario che la persona abbia avuto precedenti esperienze sportive.

 

Per tutti, nessuno escluso!

Nel caso in cui la persona sia interessata ad uno sport che PDM non organizza, oppure abbia una disabilità che le nostre competenze non ci permettono di accogliere (es.: deficit sensoriale, disabilità intellettiva), la società si impegna ad orientare la domanda verso le altre realtà territoriali in grado di rispondere alla richiesta specifica.

 

Perché questo progetto?

Gli obiettivi del progetto sono molteplici. Da un lato, c’è il desiderio di arricchire il gruppo di atleti che compongono la squadra. Dall’altro, vorremmo rappresentare un’opportunità, per la persona che si avvicina a noi, di:

-         allargare la propria rete di amicizie;

-         aver cura del proprio benessere psico-fisico;

-         vivere nuove esperienze stimolanti che facciano fiorire la propria identità personale.

 

“Tu divertiti a basket, al resto pensiamo noi!”

Grazie alla convenzione con il Comune di Treviso, PDM dispone della palestra di Via Sant’Antonino B, nel quartiere di Sant’Antonino, a Treviso. Inoltre, mette a disposizione tutta l’attrezzatura tecnica necessaria per la pratica sportiva. A questo proposito, è utile ricordare che tutte/i coloro che vorranno avvicinarsi al basket in carrozzina non dovranno sostenere alcun tipo di spesa perché PDM, grazie alle sovvenzioni istituzionali e all’impegno degli sponsor, riesce a coprire integralmente i costi di gestione senza farli ricadere sui propri tesserati.

Scarica il testo completo del progetto PDF    

Scarica il volantino della PDM Treviso PDF