home   >   News   >  Squadra   >  27.02.2016 @ Vicenza

27.02.2016 @ Vicenza

27.02.2016 (VICENZA) - Chiude la regular season con una convincente vittoria la Giesse De Longhi Treviso sul campo della diretta concorrente per l'accesso ai playoff. Vittoria molto importante, oltre che per il proseguo della stagione anche per la qualità del gioco dimostrato che, contrariamente alle ultime uscite, ha messo in luce una squadra viva e con personalità.
Fin dalla palla a 2 la Giesse De Longhi si impone sui padroni di casa sia in difesa che in attacco mettendo a segno un parziale importante (8-0). Vicenza arriva a canestro per la prima volta dopo 4' (10-2) e poco alla volta cerca di ricucire il divario creatosi. La Giesse De Longhi però è concentrata e nonostante il canestro sulla sirena del lungo berico Zamboni chiude davanti il primo parziale (18-12).
La seconda frazione di gioco ripropone lo stesso copione, con gli stessi interpreti e la stessa interpretazione. La Giesse De Longhi rimane concentrata in difesa e ben spaziata in attacco riuscendo a trovare canestri facili grazie ad una buona circolazione di palla. Ne è risultato un altro quarto a favore dei trevigiani che vanno al riposo lungo con 12 punti di margine (37-25).
Al ritorno sul parquet coach Dal Fitto mischia le carte facendo riposare il quintetto iniziale. La "second unit" fa il proprio dovere e nonostante qualche errore di troppo in fase offensiva, contiene bene i vicentini nell'altra metà campo riuscendo a portare a casa il quarto di gioco, seppur di misura (12-11).
Nell'ultima frazione di gioco ritorna in campo il quintetto base che con il riposo accumulato e la tranquillità del margine costruito continua a giocare con fluidità e sicurezza conquistando anche l'ultimo parziale di gioco e chiudendo l'incontro con il risultato di 63-44.
"Finalmente abbiamo ritrovato il nostro gioco" è il commento di un raggiante coach Dal Fitto "Dopo un paio di prove oltremodo opache, abbiamo dimostrato che sappiamo ancora giocare a basket. Mi sono piaciuti tutti i ragazzi che sono scesi in campo ma quelli che hanno dato la svolta alla partita sono stati i 2 play che si sono alternati, Azzolin e Iannelli, che hanno saputo girare palla con fluidità e coinvolgendo tutti quanti, mettendoli in ritmo e dandogli fiducia, primo fra tutti Benedetti che ha risposto con un ottimo 10 su 13 dal campo. Ed ora, testa ad Albacete per la coppa, senza trascurare che fin qui abbiamo raggiunto il risultato minimo stagionale. Quando torneremo dalla Spagna ci attenderanno subito i playoff e li non potremo più sbagliare."
La Giesse De Longhi nei quarti di finale dei playoff ospiterà il 19 marzo i primi classificati del girone E, I Ragazzi di Panormus Palermo, per poi scendere in Sicilia il 2 di aprile. Passando il turno si affronterà la vincente della sfida tra Basket Trapani e SS.Lazio.

Giesse De Longhi Treviso: Casagrande 6, Santinon, Cappellazzo 2, Ezeanyim 6, Nadaletto 4, Girardello 2, Dal Fitto 4, Iannelli 6, Azzolin 2, Franchin, Dal Ben 11, Benedetti 20. Coach: Dal Fitto

Vicenza: Zamboni 14, Farinello 11, Maiello, Fortunati, Kamara 3, Alba, Ferro 2, Ferro 6, Macaccaro 2, Cunico 6, Garbinato. Caoch: Caccin

Parziali: 18-12, 19-13, 12-11, 14-8
Arbitri: Rambelli da Bagnacavallo, Patuelli da Imola

Giornata:
Vicenza - Treviso 44-63
Trento - Padova 25-48
Verona - Gradisca 20-79

Classifica finale:
Gradisca 20
Treviso 16
Vicenza 12
Verona 8
Padova 4
Trento 0



Pagina in fase di allestimento